Make Up

Il trucco – definito anche con il termine inglese di make up, o con quello francese di maquillagevalorizza i lineamenti del viso della donna, mettendo in evidenza ad esempio gli occhi, con un sapiente uso di matita, ombretto e mascara, e corregge le piccole imperfezioni, quelli che possono essere i cosiddetti “punti deboli”. Ma non dovrebbe mai coprire quelle che sono le proprie caratteristiche, donate a ciascuno da Madre Natura: se così fosse, infatti, probabilmente non ci si riconoscerebbe allo specchio, l’immagine in esso riflessa non ci apparterrebbe più.

Un buon trucco, dunque, è un trucco che migliori i tratti, ma che non li alteri; può essere estremamente naturale, leggero, dai colori neutri e delicati, soprattutto durante il giorno e al lavoro, ma anche più accentuato, consigliabile, quest’ultimo, la sera e nei week end, in quelle occasioni, cioè, che lo consentono.

Leggero o un po’ più “marcato”, il trucco deve in ogni caso far stare bene con sé stessi e rispecchiare la propria personalità: diversamente, ci si sentirebbe fuori posto, non a proprio agio, neanche con gli altri.

Filtri attivi